FRIULI-VENEZIA GIULIA: UNA TERRA ANCORA DA SCOPRIRE

FRIULI-VENEZIA GIULIA: UNA TERRA ANCORA DA SCOPRIRE

A cura di Giammarco Sestili

Molte sono le città italiane di cui noi non conosciamo l’esistenza, specie alcune regioni che sono poco considerate e poco studiate nella geografia, tra queste c’è il Friuli-Venezia Giulia. Una regione ricca di storia, culture diverse e patrimonio artistico che attrae milioni di turisti da tutto il mondo. Non solo il capoluogo, Trieste, ma anche altre cittadine che molti non conoscono, ma che meriterebbero di essere visitate.

La bandiera del Friuli-Venezia Giulia

Grado: la ‘Piccola Venezia’

Grado, provincia di Gorizia. Chiamata anche la ‘Piccola Venezia’ e la ‘Madre di Venezia‘, in quanto proprio la Serenissima importò da Grado il culto di San Marco e le tolse tutte le ricchezze. Ad oggi è uno dei borghi più belli d’Italia, ma poco conosciuta dalle regioni del centro e del sud della Penisola. Tantissimi sono invece i turisti tedeschi e austriaci che trascorrono le vacanze estive nella cittadina marittima, se non addirittura investono in strutture turistiche e in seconde case.

Aquileia: la ‘Roma friulana’

Aquileia, provincia di Udine, nota anche come la ‘Roma friulana‘. Così la si potrebbe definire, grazie alle numerose rovine romane e reperti archeologici che fanno rivivere l’atmosfera della Capitale. Grazie ai due musei e al Foro Romano, Aquileia è un piccolo gioiello ricchissimo storia e cultura che meriterebbe di essere visitata dagli studenti per mostrare loro fin dove gli antichi romani sono arrivati, dove hanno lasciato le loro tracce e hanno compiuto le conquiste.

Foro romano di Aquileia
Il foro romano di Aquileia

Palmanova, una città fortificata

Palmanova, provincia di Udine. Una piccola città fortezza fondata nel 1593 dai veneziani, tutt’ora oggi definita la ‘città stellata‘ grazie alla sua forma poligonale a stella a nove punte. Questa città fu costruita per combattere contro i Turchi ed impedire agli Asburgo di espandersi. Rimane ancora oggi un esempio di fortificazione in stile moderno di età tardo rinascimentale.

Palmanova
Palmanova e la sua tipica forma ottagonale

Movimento Giovani

'Il Giovane' è l'organo di scrittura ufficiale del Movimento Giovani, seguici sui social!

Leave a Reply