LO SQUILIBRIO POLITICO ITALIANO: UNA CRISI MORALE

Da sempre la nostra generazione sente parlare di crisi che sconvolgono il nostro paese. Per i più grandi iniziò con una crisi istituzionale 'Mani Pulite', per poi passare ad un’infinita crisi governativa con più di 11 governi dal 2008. Dall’adesione all'euro al 2011 fino al post pandemia non credo che l’origine del problema sia un fattore estraneo o strutturale; dagli anni 90 ad oggi stiamo vivendo una crisi morale.

Continue Reading LO SQUILIBRIO POLITICO ITALIANO: UNA CRISI MORALE

I VALORI OCCIDENTALI: DECADENZA TOTALE?

Un sistema politico basato sulla sovranità, la partecipazione popolare, la legalità, il rispetto della vita e della dignità umana: questa dovrebbe essere la definizione di ciò che dovrebbe rappresentare l'Occidente, in particolare l’Europa. Valori etici e sociali che i nostri antenati hanno conquistato nel corso del tempo attraversando anche momenti bui come i nazionalismi e totalitarismi della Seconda guerra mondiale. Nonostante tutto ciò siamo riusciti a rinsavire per creare qualcosa che poteva sembrare un'utopia per l’epoca. Perché dunque negli ultimi anni ci troviamo in una fase decadente del nostro percorso?

Continue Reading I VALORI OCCIDENTALI: DECADENZA TOTALE?

CULTURA IMPRENDITORIALE: C’E’ ANCORA MOLTO DA FARE (IN ITALIA)

In Italia ci sono indubbiamente alcune tra le istituzioni accademiche migliori al mondo, ma certe volte sembra che il loro approccio all’insegnamento e alla valorizzazione degli studenti sia fermo a cinquant’anni fa. Personalmente vedo le università non solo come luogo di apprendimento e di studio, ma anche come laboratorio per sviluppare le idee che gli studenti hanno, dando loro la possibilità di confrontarsi con i professori e di mettere il più possibile in pratica ciò che hanno imparato a lezione.

Continue Reading CULTURA IMPRENDITORIALE: C’E’ ANCORA MOLTO DA FARE (IN ITALIA)

ADDIO DE MITA, ADDIO PRIMA REPUBBLICA

"Un tipico intellettuale della Magna Grecia", così l'imprenditore Gianni Agnelli definì durante una puntata del programma televisivo Mixer, il politico Ciriaco de Mita. Quella "Magna Grecia" da cui de Mita veniva, ovvero dalla Campania, dove partì la sua storia politica, vissuta soprattutto durante la Prima Repubblica, l'epoca dei nostri nonni e genitori, iniziata nel 1946 con la vittoria al Referendum della Repubblica e finita con Tangentopoli, un lungo periodo di luci e ombre ma che ha lasciato un vuoto incolmabile rappresentato anche da Ciriaco de Mita.

Continue Reading ADDIO DE MITA, ADDIO PRIMA REPUBBLICA

DOPPIO COGNOME, ANCORA DUBBI?

"Sarà retroattiva? Dal 28 Aprile avremo tutti due o tre cognomi?  Tra poche generazioni ci ritroveremo con individui dalle decine di cognomi?" Con queste domande iniziava il precedente articolo (qui il link) pubblicato sul 'Giovane' qualche settimana fa sulla questione del doppio cognome, ecco gli sviluppi più recenti intorno al dibattito sollevato dalla Corte Costituzionale.

Continue Reading DOPPIO COGNOME, ANCORA DUBBI?

MG CERCA LE COMUNALI DI CHIAVARI, ECCO IL PRESIDENTE GIOVANNI CORRADO

Dalla redazione del 'Giovane' intervistiamo Giovanni Corrado, presidente di Movimento Giovani. Giovanni ci parlerà della campagna elettorale di MG a Chiavari (per cui è candidata con una lista composta solo da giovani) e dei progetti futuri del Movimento!

Continue Reading MG CERCA LE COMUNALI DI CHIAVARI, ECCO IL PRESIDENTE GIOVANNI CORRADO

12 GIUGNO, REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA: SI O NO?

Domenica 12 giugno, si voterà su cinque referendum in tema di giustizia, promossi da Lega e radicali e ammessi lo scorso 16 febbraio dalla Corte costituzionale. È importante sottolineare, però, che tre di questi cinque quesiti (quelli inerenti a consigli giudiziari, correnti del Csm e separazione delle funzioni) potrebbero essere annullati se venisse approvata definitivamente dal Parlamento la “riforma Cartabia”, che interviene sulle stesse questioni. Ecco dunque su cosa la cittadinanza sarà chiamata:

Continue Reading 12 GIUGNO, REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA: SI O NO?

VAIOLO DELLE SCIMMIE, BISOGNA PREOCCUPARSI?

In queste ultime settimane, una nuova minaccia sembra farsi strada in Europa e, ultimamente, anche in Italia: si tratta del vaiolo delle scimmie, o monkeypox, una malattia infettiva virale rara appartenente alla stessa famiglia del vaiolo umano (gli orthopoxvirus). Nonostante la preoccupazione destata dalla malattia, non bisogna fare allarmismo. Sebbene la situazione vada adeguatamente monitorata, questo virus, se paragonato a quello umano, è caratterizzato da minore gravità e si diffonde con minor facilità.

Continue Reading VAIOLO DELLE SCIMMIE, BISOGNA PREOCCUPARSI?

DOPPIO COGNOME: RIVOLUZIONE O SOLITA CENERE NEGLI OCCHI?

Sarà retroattiva? Dal 28 Aprile avremo tutti due o tre cognomi?  Tra poche generazioni ci ritroveremo con individui dalle decine di cognomi? Le domande sorte in questi giorni sono sicuramente tante, altrettanta la confusione ma cerchiamo di fare chiarezza! Cos’è successo? La Corte Costituzionale il 27 aprile, con una sentenza di importanza sicuramente  storica, ha ritenuto illegittima la norma che assegnava  automaticamente il cognome paterno al neonato.

Continue Reading DOPPIO COGNOME: RIVOLUZIONE O SOLITA CENERE NEGLI OCCHI?

I GIOVANI NON LASCINO IL PAESE, L’ITALIA SARÀ LA ‘PORTAEREI DEL MEDITERRANEO’

Come recita il titolo di un tragicomico film di Sandro Veronesi: ‘l’Italia non è un paese per giovani’. Nel 2021 la Corte dei Conti ha sottolineato come dal 2013 ad oggi ci sia stato un aumento di quasi il 42% di trasferimenti per lavoro e quasi tre cittadini su quattro fra questi hanno meno di 25 anni. La conclusione è inevitabile: siamo afflitti da una pericolosa ‘fuga di cervelli’. Migliaia di ragazzi lasciano il paese per andare a cercare un futuro più prosperoso all’estero.

Continue Reading I GIOVANI NON LASCINO IL PAESE, L’ITALIA SARÀ LA ‘PORTAEREI DEL MEDITERRANEO’